Opere pubbliche

A 4. Chiesa Carciano - Stresa

Bassorilievo in ceramica Misure? Donazione del Centro Studi, gennaio 2002

Codice: LP A004

Data: 1963

Collocazione:


A 4. Stresa  

Parrocchia Prepositurale di Carciano   

Via Volta, 10  

Madonna con Bambino  

 

 

 

 

È stata esposta alle seguenti Mostre:

. 1954, 20/2 – 2/3 Galleria d’Arte Martina, Via San Federico, 41 – Torino (fotografia su dépliant)

. 1954, 31/3 – 11/4 Galleria Genova, Via XX settembre, 12 – Genova

. 1954, 28/1 – 8/2, Galleria degli Artisti, C.so Vittorio Emanuele, 34 – Milano

. 1971, 16 – 29 maggio, Galleria Brixia – Brescia, Via Fratelli Porcellaga, 14

. 17 ottobre – 4 novembre 1971, Convitto IRE – Besozzo (Va) (fotografia su dépliant) 
 

La Voce di Fiume – Padova, 25 dicembre 1980 – anno XV n° 12

(Fotografia: bassorilievo della Madonna con il Bambino)

Natale 1980 – Capodanno 1981 – Con questa artistica opera della concittadina Nuzzi Chierego vogliamo accompagnare i nostri più sinceri auguri a tutti i nostri lettori.


La stampa disse:

Corriere mercantile – Martedì 6 aprile 1954

Le mostre d’arte: Nuzzi – Chierego
Però la femminilità dell’autrice si manifesta in talune delicatezze di espressione le quali particolarmente si palesano nelle sue opere di scultura, per la massima parte di piccole dimensioni, salvo un bassorilievo di cera: Madonna col bambino, modellata nei ritmi del linguaggio plastico tradizionale con sensibilità e con buon gusto, come con sensibilità e con buon gusto sono modellate le statuine a tutto tondo tra le quali spiccano per impegno di modellazione e per spirito elevato: Sarò la pianticella tua, scena sintetica di Santa Chiara che sollecita l’accettazione nell’ordine da San Francesco d’Assisi, e l’Annunciazione, delicatamente movimentata. (G.R.)


Da “Il Secolo XIX”, Mercoledì 7 aprile 1954:
NOTE D’ARTE - Una mostra personale della pittrice e scultrice Nuzzi Chierego alla galleria Genova.
Nelle sculture è evidente una abilità modellatrice non comune ed un controllo severo della forma: basta osservare i marmi della testa di ragazzo e del bambino (che ci ricorda le finezze del Canonica) e la cera della “Madonna con bambino” condotta su elementi piuttosto tradizionali, ma sicura di composizione. (ghil) 

Commenti a A 4. Chiesa Carciano - Stresa   -   Lascia commento